Come ogni imbarcazione a tenuta d’acqua, è necessaria una regolare manutenzione dello scafo; tuttavia, la pulizia è molto più semplice rispetto alla tradizionale vernice antivegetativa e non richiede raschiatura e strofinamento energico. La frequenza della pulizia dipende dalle condizioni dell’acqua e dalla frequenza di utilizzo specifiche di ciascun utente (poiché il solo attrito dell’acqua aiuta nella pulizia). Raccomandiamo di mantenere il programma di manutenzione esistente fino al momento in cui un utente determina che la sua situazione specifica ne consente la modifica. Vengono fornite indicazioni dettagliate sulla manutenzione e strumenti consigliati.