Categories: casi studio, Hull Maxx

by michele@3dweb.it

Share

Categories: casi studio, Hull Maxx

by michele@3dweb.it

Share

Il team Hull Maxx Europe era questa volta al Porto Turistico di Jesolo, in Italia!

Abbiamo fatto l’applicazione su questo splendido nuovo ZAR Imagine 130.
Cosa abbiamo fatto, passo dopo passo:
L’intero scafo dalla linea di galleggiamento in giù è stato pulito con EPIFANES Fiberglass Prep Cleaner
(per rimuovere possibile cera sullo scafo nuovo di zecca),
Abbiamo carteggiato la superficie con Scotch-brite rosso 3M,
Pulito la superficie con acqua,
Un altro passaggio di pulizia, questa volta con alcool denaturato,
Poiché la barca è nuova di zecca e Hull Maxx™️ è stato applicato direttamente sul gelcoat qui, abbiamo prima applicato il promotore di adesione Performance (primer) di Nasco con un applicatore.
Dopo aver atteso non più di 5 minuti dall’ultimo passaggio, abbiamo proceduto a rivestire lo scafo con Hull Maxx™️. Solo un passaggio di rivestimento. Ricordati che!
HULL MAXX™️ UTILIZZATO:
3x Hull Maxx KIT = 6x Promotore di adesione Primer e 3x Hull Maxx™️ da 946 ml

STAY IN THE LOOP

Subscribe to our free newsletter.

Don’t have an account yet? Get started with a 12-day free trial

Related Posts