Categories: casi studio, Hull Maxx

by michele@3dweb.it

Share

Categories: casi studio, Hull Maxx

by michele@3dweb.it

Share

Questa volta il team Hull Maxx Europe era a Sežana, in Slovenia!

Abbiamo realizzato l’applicazione su questo splendido nuovo Alfastreet Marine 25 presso il loro stabilimento!
Che ambiente fantastico in cui lavorare! Tutte le barche sono estremamente belle, robuste e di qualità! Ci è stato detto che gran parte della produzione è fatta a mano. Veramente cool.

Quindi, torniamo all’applicazione.

Cosa abbiamo fatto, passo dopo passo:

L’intero scafo dalla linea di galleggiamento in giù è stato pulito con EPIFANES Fiberglass Prep Cleaner
(per rimuovere possibile cera sullo scafo nuovo di zecca),
Abbiamo carteggiato la superficie con Scotch-brite rosso 3M,
Pulire la superficie con acqua, per rimuovere le particelle formate dalla carteggiatura,
Un altro passaggio di pulizia, questa volta con alcool denaturato,
Poiché la barca è nuova di zecca e Hull Maxx™️ è stato applicato direttamente sul gelcoat qui, abbiamo prima applicato il promotore di adesione Performance (primer) di Nasco con un applicatore.
Dopo aver atteso non più di 5 minuti dall’ultimo passaggio, abbiamo proceduto a rivestire lo scafo con Hull Maxx™️. Solo un passaggio di rivestimento. Ricordati che!
HULL MAXX™️ UTILIZZATO:
2x Hull Maxx KIT = 4x Primer promotore di adesione e 2x Hull Maxx™️ da 946 ml

Un grande GRAZIE ad Alfastreet Marine per la disponibilità a collaborare.

Dai un’occhiata: Sito Web o Instagram .

– Squadra Hull Maxx

Questa volta il team Hull Maxx Europe era a Sežana, in Slovenia!

Estetica: il vaso della soluzione trasparente/trasparente rimane nella sua bellezza originale,
Riduce il consumo di carburante,
Aumento delle prestazioni della nave,
Protezione multistagionale innovativa con sistema a mano unica facile da applicare,
Meno costi di manutenzione.

STAY IN THE LOOP

Subscribe to our free newsletter.

Don’t have an account yet? Get started with a 12-day free trial

Related Posts